Chavakhiah

Angelo Custode delle persone nate tra il 13 e il 17 settembre

Elemento: terra
Domicilio Zodiacale: dal 21° al 25° della Vergine
Coro: Potestà
Giorni di reggenza: 25 aprile, 8 luglio, 21 settembre, 2 dicembre,11 febbraio
Ora: 11.20/11.40
Chavakhiah guida il processo d'esteriorizzazione del Pensiero Divino.
La persona opera il Rigore Divino, partecipando così al ripristino dell'Ordine; e per realizzarlo bisognerà ch'essa si trovi in un ambiente in cui regna il disordine morale.
Pertanto, di norma essa si orienterà verso zone conflittuali allo scopo di ristabilire Ordine.
La sua professione potrà essere in armonia con questa tendenza.
Chavakhiah è un Angelo gioviano che ci incita ad agire in vista di un ritorno al mitico Eden che siamo stati costretti a lasciare, i suoi protetti potranno riconciliarsi con i Principi Eterni e la sua influenza si manifesterà nella vita quotidiana attraverso riconciliazioni con persone dagli interessi opposti a quelli dell'individuo.
La riconciliazione sarà il tema da esprimere attraverso il lavoro, dunque l'individuo lavorerà in ambienti ostili: ad Est dell'Eden.
Proprio partendo da questo ambiente ostile, egli potrà, pregando il proprio Angelo, intraprendere il cammino di ritorno verso il suo Paradiso perduto e ritrovarlo per l'eternità.
Qualità sviluppate: pacificazione, gioia di vivere, amore fraterno.
L'angelo dell'abisso a lui contrario si chiama Lamalon e rappresenta il desiderio di vendetta, causa eccessiva severità,  discordie familiari, egoismo, litigiosità.
Personaggi famosi nati in quei giorni: Enrico V, Agata Christie, David Herbert Lawrence.

Donatella Argiolas
maestra delle stelle


1 comment

  • Surspiringly well-written and informative for a free online article.

    Essie

Leave a comment